Serra di fumo

Dopo la "pianta dell'hashish" ecco la "Serra di fumo"

serra di fumo - NegozioCBD.it

Continuano le peripezie linguistiche dei giornalisti nostrani e la radicata (quanto sbagliata) credenza che esista la pianta dell'hashish, a questo punto è lecito credere che i giornalisti possano credere che sia un frutto che penda da una pianta di cannabis, pronto per essere raccolto.

È mia personale convinzione che gli anni di proibizionismo abbiano reso "cool" esternare la propria povertà di conoscenza sul tema e far si che altri facciano altrettanto, forse per paura di essere etichettati come "pericolosi fumatori di piante illegali" eppure i fumatori di cannabis sono milioni in Italia, è difficile credere, per un banale conto statistico delle probabilità, che nelle redazioni non ci sia qualcuno in grado di affrontare il tema senza questi obbrobri.
È una scelta editoriale: la cannabis è un tema scabroso, o almeno questo vorrebbero farci credere, meno si capisce meglio è.
NegozioCBD.it , ovviamente, non è d'accordo.

"Serra di fumo" è un'espressione inventata.

Le serre di fumo non esistono per lo stesso identico motivo per cui non esistono le serre del sugo.

 

Post simili

  • Intervista a Mario Lorusso
    Intervista a Mario Lorusso

    A capo di Roots un'azienda che si occupa dal 2017 di cannabis legaleEcco la sua intervista per il Corriere della Sera:

  • Canapa Semi e Nutrizione
    Canapa Semi e Nutrizione

    La canabis ha delle innegabili proprietà alimentari La canapa ed in particolare i suoi semi, potrebbe potrebbe rappre...

  • Ripartire è possibile
    Ripartire è possibile

    Grazie per la solidarietà Vorrei ringraziare tutti per i messaggi di incoraggiamento che ho ricevuto partendo dai mie...

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima della pubblicazione